36 anni, laureato in ingegneria ambientale, è responsabile sostenibilità e innovazione di Acque Bresciane da gennaio 2019. Dall’operatività nell’aprile 2017 della società, che gestisce il ciclo idrico integrato in Provincia di Brescia, ha coordinato la stesura del bilancio di sostenibilità e tutte le attività relative all’implementazione degli obiettivi di sostenibilità nel Piano Industriale. Inoltre è responsabile dei processi innovativi dell’azienda e dei progetti di ricerca con le Università.
Precedentemente ha lavorato per diversi anni in Fondazione Cogeme Onlus, fondazione operativa principalmente nelle provincie di Brescia e Bergamo, come segretario e responsabile dei progetti ambientali approfondendo le tematiche dell’economia circolare, solidarietà sociale e sviluppo sostenibile.

Fin da piccolo appassionato delle tematiche ambientali, crede che non ci possa essere un reale e duraturo sviluppo senza sostenibilità e creazione di valore condiviso.